wapt image 2415 Una breve introduzione sul targeting degli annunci di Facebook
Redazionali

Una breve introduzione sul targeting degli annunci di Facebook

Approfondiremo a breve il targeting, ma è opportuno spiegarlo ampiamente qui dove stiamo discutendo dei vantaggi di Facebook. Questo social network è in grado di aiutare gli inserzionisti ad approfondire la sua base di utenti e indirizzare gli annunci a tipi di persone molto specifici. Dal momento che è innanzitutto un sito di social networking, ha senso che Facebook abbia questa capacità.

A differenza di Google che si basa solo sulla corrispondenza delle parole chiave, Facebook può aiutare gli inserzionisti a raggiungere le persone in base alla loro età, posizione geografica, interessi, hobby, età e così via. Il targeting basato sugli interessi può essere particolarmente utile per gli inserzionisti con prodotti o servizi distinti che non si rivolgono a un pubblico generale.

Uno dei maggiori vantaggi del targeting di Facebook è la sua potenziale capacità non solo di ottenere risultati, ma anche di risparmiare denaro per gli inserzionisti. La capacità di targeting su Facebook è così precisa che i clic “sprecati” non sono generalmente un problema. La realtà è che se un annuncio viene visualizzato sui progressi di un utente attraverso il sito, Facebook ha ottime ragioni per credere che quella persona sarebbe interessata al prodotto o servizio offerto.

Sebbene il targeting funzioni bene per gli inserzionisti di Facebook, parla anche del desiderio di Facebook di migliorare l’esperienza dell’utente. Si sforza davvero di mostrare ai propri utenti solo annunci pubblicitari che tali utenti probabilmente apprezzeranno vedere o apprendere di più. Il lungo e il corto sono i metodi di targeting di Facebook sono eccezionali per gli utenti e sono fantastici per gli inserzionisti che sono seriamente intenzionati a concentrarsi su determinati dati demografici.

Targeting degli annunci basato sugli interessi

Gli interessi sono una delle migliori (e più semplici) opzioni di targeting degli annunci di Facebook in quanto ti consentono di indirizzare le persone specificamente interessate a un argomento correlato al tuo prodotto. Ad esempio, potresti rivolgerti a persone interessate ai tuoi concorrenti o al tuo segmento di mercato più ampio, oppure a riviste e blog che coprono il tuo mercato.

Per mirare in base agli interessi, puoi sfogliare il menu con centinaia di interessi o semplicemente digitare un interesse, in modo che Facebook ti suggerisca altri argomenti correlati.

Gli interessi si basano sui Mi piace e sugli interessi degli utenti di Facebook, sulle app che utilizzano, sulle pagine che gli sono piaciute e altro ancora. Se aggiungi più di un interesse, scegli come target le persone che ne hanno almeno uno, quindi la tua copertura sarà più ampia.

Targeting degli annunci basato sul comportamento

A differenza degli interessi precisi, i comportamenti ti consentono di indirizzare le persone in base alla cronologia degli acquisti, agli eventi che piacciono, agli anniversari personali, ecc. Questi dati vengono raccolti da Facebook analizzando molti fattori e utilizzando anche set di dati esterni.

Non sono sempre utili, ma quando lo sono funzionano benissimo! Ad esempio, puoi rivolgerti alle persone che stanno attualmente viaggiando o stanno pianificando il loro prossimo viaggio … impagabile se ti trovi nel mercato delle prenotazioni di hotel, viaggi o eventi. Controllali e vedrai che dovrebbero funzionare per la tua attività.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *