wapt image 1557 Sviluppo della leadership per i manager
Redazionali

Sviluppo della leadership per i manager

La ricerca ha dimostrato che l’80% degli investimenti di ogni organizzazione è speso per migliorare le capacità umane e promuovere i loro interessi e il 20% degli investimenti è speso per l’aggiornamento tecnologico e il miglioramento della produzione. Entrando oggi nelle nuove pratiche di gestione avanzata della gestione della conoscenza, l’investimento attraverso le persone si divide in tre categorie generali.

1. APPRENDIMENTO SUL LAVORO: per sviluppare la leadership sul lavoro è necessario che i dipendenti assumano lavori o incarichi di progetto che includano responsabilità di leadership. All’inizio della carriera di una persona, lavorare come collaboratore individuale su progetti di squadra offre molte opportunità per apprendere una leadership efficace. Essere un project leader consente a un dipendente di utilizzare diversi tipi di potere e osservare come le persone reagiscono ai tentativi dei dipendenti di influenzarli. I team leader possono anche chiedere ai membri del team feedback sinceri e suggerimenti per il miglioramento. Anche il resto dei membri del team può apprendere, osservando il rapporto tra il leader e il team e praticando l’uso del potere di referente ed esperto.

2. VALUTAZIONE FORMALE E FORMAZIONE: molte organizzazioni assicurano che i loro dipendenti più talentuosi ricevano valutazioni formali della leadership e partecipino a programmi di formazione alla leadership. Questi possono essere condotti nelle strutture educative dell’organizzazione, in un college o università, attraverso un programma di simulazione al computer gestito da società di risorse umane che svolgono il ruolo di formatori. Indipendentemente dal luogo, la valutazione formale e i programmi di formazione includono la valutazione dell’attuale approccio dell’individuo alla leadership e forniscono esperienze educative progettate per migliorare l’efficacia dell’individuo come leader.

3. COACHING E MENTORING: Sia che si svolga in un campus universitario o presso le sedi di aziende, la maggior parte dei programmi formali di sviluppo della leadership si svolgono in ambienti tradizionali di classe. I leader che preferiscono un approccio più personale possono assumere un coach di leadership personale o lavorare con un mentore. I personal coach possono fornire un’esperienza intensiva di sviluppo della leadership. Ma possono essere piuttosto costosi. Poche persone possono permettersi questo metodo di sviluppo della leadership. Per molti manager, avere un mentore è più fattibile. I mentori sono spesso supervisori o colleghi senior di un’organizzazione che forniscono consulenza e guida su una varietà di problemi legati alla carriera. Possono aiutare un manager a capire come gli altri rispondono ai suoi comportamenti e evidenziare punti deboli o punti ciechi. Servono anche come modelli di ruolo che un manager può emulare e forniscono preziosi consigli sugli stili di leadership favoriti in un’organizzazione. Infine, assistono un manager nello sviluppo delle capacità di leadership aiutandolo a trovare incarichi che promuoveranno l’apprendimento sul posto di lavoro.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *