wapt image 1633 Procrastinazione: un cattivo per la gestione del tempo
Redazionali

Procrastinazione: un cattivo per la gestione del tempo

Il tempo è la nostra risorsa cruciale e una volta superato senza usarlo correttamente, non sarai più in grado di recuperarlo. Quindi, è importante per noi gestire il nostro tempo, ma la procrastinazione si trova nel mezzo come una montagna. La procrastinazione significa l’abitudine di rimandare i compiti all’ultimo minuto possibile. Potrebbero esserci molte possibili ragioni per cui una persona procrastina.

1. Il motivo più comune potrebbe essere un programma disorganizzato di una persona. Con una pianificazione disorganizzata, ogni attività viene confusa e le nostre attività cruciali vengono tralasciate.

2. Molte volte è possibile che ci sentiamo sopraffatti da un compito. Ci sentiamo sconfitti da un compito particolare e lo ignoriamo attribuendo maggiore importanza al compito in questione.

3. C’è anche la paura del fallimento del compito assegnato. Abbiamo paura del fallimento a causa della mancanza di fiducia. Non siamo così sicuri che il nostro lavoro svolto ci darà successo.

4. Abbiamo anche la sensazione di avere un tempo ampio. Sentiamo di avere molto tempo con noi e lasciamo il lavoro più preoccupato per ultimo.

5. Quando siamo molto impegnati nella tecnologia e in altre cose, spesso ignoriamo i nostri compiti per un godimento temporaneo.

La procrastinazione influisce sulla nostra vita quotidiana. L’effetto più negativo è che fa perdere molto tempo. I suoi effetti sulla nostra vita quotidiana sono i seguenti:

1. Diminuire la produttività: non porterà alcun miglioramento nel completamento dell’attività.

2. Molte attività annullate: a causa della procrastinazione, molte attività importanti rimangono annullate.

3. Se abbiamo il desiderio di raggiungere un grande obiettivo, dobbiamo determinare ogni passo verso il suo raggiungimento. Ma la procrastinazione rallenta il nostro tasso di risultati quotidiani, il che aumenta la distanza dai nostri obiettivi.

4. Causerà disordine: porta alla formazione di pile e pile di carta di compiti annullati.

5. Rende il problema sempre più grande – A volte un piccolo problema lasciato fuori viene convertito in un grosso problema che causa molti problemi per noi.

6. Impossibile rispettare le scadenze – Ritarda il tempo di completamento delle nostre attività.

Molte volte porta a problemi mentali come:

1. Diminuzione della nostra stima.

2. Mentalmente ci sentiamo insoddisfatti delle nostre prestazioni.

3. Il potere di concentrazione e la concentrazione diminuiscono dal nostro lavoro.

4. Ci sentiamo stressati, in colpa, ecc.

Se ci sono problemi, ogni problema ha una soluzione. Quindi, la soluzione alla procrastinazione è la seguente;

1. Chiedi a qualcuno di controllarti perché sotto pressione facciamo perfettamente il nostro lavoro.

2. Programmare noi stessi e cercare di seguirlo al meglio.

3. Definizione di obiettivi a tempo determinato.

4. Esecuzione di un’attività alla volta.

Prova a dare più attenzione ai compiti importanti.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *