wapt image 1465 Napoleon Hill e Ivy Lee sulla gestione del tempo: i consigli per la gestione del tempo più efficaci di tutti i tempi
Redazionali

Napoleon Hill e Ivy Lee sulla gestione del tempo: i consigli per la gestione del tempo più efficaci di tutti i tempi

La gestione del tempo è diventata un enorme affare in questi giorni. Molte aziende offrono ottimi strumenti di gestione del tempo per gestire la tua giornata e renderti più produttivo. Google restituisce 227.000.000 di pagine in risposta a una query in materia di gestione del tempo; ora con questo articolo: risultato di ricerca di Google 227.000.001 e anche di più quando lo leggerai. Nella prima parte del secolo scorso Ivy Lee diede a Charles Schwab uno dei consigli di gestione del tempo più efficaci di tutti i tempi.

Sistemi di gestione del tempo

Sono stati realizzati libri, seminari e corsi interi sulla gestione del tempo: puoi facilmente spendere migliaia di dollari su questo argomento cercando di ottenere il vantaggio più recente per apprendere le più recenti abilità di gestione del tempo. Di solito ho mal di testa e i miei occhi si velano mentre scavo in queste cose.

Molte di queste informazioni e questi sistemi di gestione del tempo sono buoni ma, come ha detto Solomon, in ecclesiaste, sulle cose del mondo: “tutto è senza senso … sono vanità e vessazione dello spirito”. Questo è veramente ciò che possono diventare i sistemi di gestione del tempo. La nostra società è ossessionata dall’idea di spremere l’ultimo grammo di tempo, al punto da essere controproducente. Cercare di strappare la produttività al tuo tempo è un’aspirazione importante, la gestione del tempo è una delle chiavi del successo e il tempo è l’unica merce nella tua vita a cui non puoi aggiungere, puoi solo renderlo più efficiente.

Molte persone che cercano di massimizzare il loro tempo ottengono pianificatori o dispositivi elettronici con pianificatori integrati e spesso – finiscono per sentirsi schiavi dei sistemi che acquistano – questi sistemi causano più stress invece di essere il sollievo dallo stress che dovrebbero essere . Finiscono per cercare di programmare troppo o forse un elemento di procrastinazione si è insinuato e gli elementi continuano a spostarsi da una data all’altra e ad accumularsi. Il pianificatore diventa come un vecchio amico, anche loro hanno fatto delle promesse e non le hanno ancora mantenute. Dopo un po ‘iniziano a evitare il pianificatore e finisce nel cassetto e tornano a un semplice calendario di appuntamenti.

Facilità nella gestione del tempo

Il mio consiglio è di facilitare la gestione del tempo. Ci sono grandi dividendi da guadagnare con le tue attività di gestione del tempo, ma mettendo su uno dei sistemi. Ma indossare l’intera divisa tutta in una volta e mantenere i bottoni lucidi quando sei abituato a correre libero e nudo (in un certo senso del tempo) rischia di portare alla tua ribellione e di abbandonarla entro pochi mesi.

Inizia facilmente: Napoleon Hill scrive di Ivy Lee, che è considerato il padre delle moderne relazioni pubbliche, Lee stava lavorando per Charles Schwab, il capo della Bethlehem Steel. Schwab ha detto a Lee che il problema più grande che aveva era rendere i suoi manager più efficaci, aiutandoli a utilizzare meglio il loro tempo. Lee porse a Schwab un foglio di carta bianco e gli disse che in pochi minuti avrebbe potuto dargli la soluzione. Schwab accettò di provare il sistema per alcune settimane e poi di inviare a Lee un assegno per quanto riteneva valesse l’idea.

Lee ha consigliato a Schwab di chiedere ai suoi manager, alla fine della giornata, di elencare le loro prime sei priorità per domani. Quindi dovrebbero numerare da 1 a 6 a seconda dell’importanza di tale compito. Il giorno successivo, prendi le attività in ordine di priorità, senza procedere fino al completamento di un’attività. In un paio di settimane Schwab inviò a Lee un assegno di $ 25.000 come valore dell’idea – e questo era negli anni ’20.

Il metodo di gestione del tempo semplice

Questa semplice idea racchiude tutte le idee all’interno di interi libri e corsi. Spesso questi materiali, pur presentando buone distinzioni e miglioramenti che sono di valore, tendono a oscurare l’idea di base che Lee ha presentato. La persona che studia i concetti viene catturata da quadranti, matrici e complicati schemi di prioritizzazione: mancano le basi, la parte che rende l’intera cosa di valore con cui iniziare.

Se sei nuovo nella gestione del tempo o hai un sistema che ti ha travolto, torni alle basi e inizi a tracciare le tue distinzioni, crea le tue regole.

Lee diede a Schwab un foglio di carta bianco e gli disse …

  1. Elenca le sei cose più importanti che devi fare domani.
  2. numerali in ordine di importanza
  3. Tira fuori il giornale domani mattina: inizia con 1 e rimani con esso fino al termine
  4. Solo allora vai a 2 e ripeti fino alla fine della giornata. Se non finisci probabilmente non avresti finito comunque – quando te ne rendi conto sai quando dire no a un nuovo compito o darlo a qualcun altro.

Quindi c’è il tuo semplice seminario sulla gestione del tempo che Schwab ha pagato volontariamente per quello che sarebbe l’equivalente di $ 250.000 per oggi. In sostanza incorpora tutti gli elementi che puoi leggere interi capitoli di libri di gestione del tempo per capire. Capirai le parti su come evitare le interruzioni e tutte le minuzie.

Se sei una delle persone con più cose da fare di quanto puoi realizzare, devi davvero leggere Napoleon Hill e prendere a cuore i suoi messaggi, sia che si tratti di gestione del tempo che di un altro argomento. Non è una massa enorme di regole e materiali da memorizzare, piuttosto è un sistema di credenze che imbriglia la tua mente subconscia e ti fa raggiungere gli altri e formare ciò che Hill chiama una “Mente Maestra”. Il Master Mind è un team che lavora insieme per uno scopo comune. Forse sei tu e il tuo coniuge o un migliore amico per iniziare, forse è un gruppo al lavoro. Ognuno di voi con sei cose da fare domani. Ognuno di voi aiuta l’altro a vedere le cose importanti – che in alcuni giorni potrebbe essere solo per lasciarlo e rinfrescarsi in modo da poter essere più efficaci quando si torna a farlo.

Questo è tutto per i risultati di ricerca di Google 227.000.001 Napoleon Hill e gli strumenti di gestione del tempo di Ivy Lee; e non commettere errori la gestione del tempo è uno dei più grandi principi di successo di tutti i tempi.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *