wapt image 1361 Mentalità innovativa nella società L'America sta perdendo vantaggio nell'innovazione?
Redazionali

Mentalità innovativa nella società L’America sta perdendo vantaggio nell’innovazione?

L’America sta perdendo il vantaggio nell’innovazione? Come può essere questo? Dove abbiamo sbagliato? Quello che è successo? Potrebbe essere che abbiamo cambiato il nostro sistema educativo e la nostra società in un modo che dà meno incentivi agli innovatori? Sarebbe una farsa poiché la nostra intera identità nazionale è in parte fondata sull’atteggiamento “si può fare”. Discutiamone brevemente e dimmi se lo vedi anche tu.

Stiamo perdendo la nostra capacità di pensare in modo creativo e risolvere i problemi in modo innovativo? Credo di sì. Sembra anche che stiamo perdendo la fiducia in noi stessi, non c’è bisogno di risolvere i problemi – tutti i problemi sono già stati risolti. Non c’è bisogno di pensare, cerca la risposta su Google. All’improvviso, non c’è responsabilità o integrità: spacciare idee copiate e plagio per innovazione.

Guarda, non sono luddista e non vivo in una grotta, so che c’è innovazione là fuori – è solo che vedo un oceano di imitazioni e pochissime perle di innovazione al confronto. Tutti sono impegnati a mettere mi piace, a fare amicizia e a trasmettere – cercando online i concetti originali virali evidenziati quotidianamente piuttosto che inventare nuove idee da soli. Forse quella gratificazione istantanea di un’esplosione di dopamina è buona quanto quel “Momento Ah-Ha” quando risolvi un problema o quando la lampadina dell’innovazione suona quella campana nel tuo cervello?

Sembra esserci un profondo desiderio tra i membri della nostra società di essere creativi e innovativi, così come le aziende sanno che c’è un netto vantaggio nell’avere un solido dipartimento di ricerca e sviluppo e mantenere un vantaggio innovativo nel loro settore. Forse è per questo che tutti e il loro fratello affermano di essere un consulente esperto di innovazione. È piuttosto esilarante quanti di questi “coach dell’innovazione” promettono di insegnarci come innovare, eppure oso chiedere; quanti di loro hanno essi stessi pensieri originali. È questo ancora un altro caso di; ‘quelli che non sanno insegnare’.

Essendo io stesso un innovatore, trovo sorprendente ciò che viene spacciato per creativo o innovativo al giorno d’oggi. Immagino che tutti noi abbiamo libertà di parola in America e che uno sia libero di definirsi un innovatore se lo desidera senza alcuna prova o esempi di creatività di attributi innovativi, ma questo non lo rende così. Non c’è onore nel continuare questa facciata, stiamo solo facendo del male a noi stessi e non possiamo risolvere il problema finché non affrontiamo la realtà e il problema qui. Lo vedi anche tu? Cosa dovremmo fare? Per favore, considera tutto questo e pensaci.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *