wapt image 2931 La legge del successo: il successo spesso porta all'arroganza e l'arroganza al fallimento
Azienda | Redazionali

La legge del successo: il successo spesso porta all’arroganza e l’arroganza al fallimento

L’ego è il nemico del marketing di successo.

L’obiettività è ciò che serve.

Quando le persone hanno successo, tendono a diventare meno obiettive. Spesso sostituiscono il proprio giudizio per ciò che il mercato vuole.

Donald Trump è un esempio di persone accecate presto dal successo e incontaminate dall’umiltà. E quando sei cieco, è davvero difficile concentrarsi.

La strategia di Trump è stata quella di mettere il suo nome su tutto, commettendo il peccato cardinale dell’estensione di linea. La negazione sembra andare di pari passo con un grande ego. Quando incontra Paperino per la prima volta, inizierà spesso con una discussione su come le persone lo accusano di avere un grande ego; che lui nega. Tuttavia, mentre parla, è difficile evitare di notare grandi simboli T tutt’intorno; tanto per i sermoni sul non avere un grande ego.

Il successo è spesso l’elemento fatale dietro l’ondata di estensioni di linea. Quando un marchio ha successo, l’azienda presume che il nome sia la ragione principale del successo del marchio. Quindi cercano prontamente altri prodotti su cui intonacare il nome.

In realtà è l’opposto. Il nome non ha reso famoso il marchio (anche se un brutto nome potrebbe impedire al marchio di diventare famoso). Il marchio è diventato famoso perché hai fatto le giuste mosse di marketing. In altre parole, i passaggi che hai intrapreso erano in sintonia con le leggi fondamentali del marketing.

Sei entrato nella mente per primo. Hai ristretto la messa a fuoco. Hai anticipato un potente attributo.

Il tuo successo gonfia il tuo ego a tal punto che metti il ​​famoso nome su altri prodotti. Risultato: successo precoce e fallimento a lungo termine, come illustrato dalle azioni di Donald Trump.

Più ti identifichi con il tuo marchio o il nome dell’azienda, più è probabile che tu cada nella trappola dell’estensione di linea. Non può essere il nome, potresti pensare quando le cose vanno male. Abbiamo un bel nome. L’orgoglio precede la distruzione e lo spirito altero prima della caduta.

Un aspetto del problema è l’allocazione del tempo; troppe attività di settore, troppe riunioni esterne al consiglio, troppe cene di testimonial.

Secondo un recente sondaggio, il CEO medio dedica 18 ore a settimana ad attività esterne. Il successivo spreco di tempo sono le riunioni interne con circa 17 ore settimanali di partecipazione alle riunioni aziendali e 6 ore settimanali per la preparazione di tali riunioni.

Dal momento che il tipico alto dirigente lavora 60 ore a settimana, questo lascia solo 20 ore per tutto il resto, compresa la gestione dell’operazione e la discesa in prima linea. Non c’è da stupirsi che gli amministratori delegati deleghino la funzione di marketing, il che è un grosso errore.

Il marketing è troppo importante per essere consegnato a un subalterno. Se deleghi qualcosa, dovresti delegare la presidenza della prossima campagna di raccolta fondi; come il VP degli Stati Uniti ai funerali di stato, non il presidente.

La prossima attività da ridurre è il tempo dedicato alle riunioni. Invece di discuterne, esci e guarda di persona. Come Gorbaciov disse a Reagan, “è meglio vedere una volta che sentire cento volte”.

Le piccole imprese sono mentalmente più vicine al fronte rispetto alle grandi aziende. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui crescono più rapidamente e sono visti come il motore per rilanciare l’economia. Non sono stati contaminati dalla Legge del Successo.

Ci vuole un po ‘ma molti imprenditori di Internet Marketing imparano la Legge del Successo. Imparano a identificare oggettivamente il loro mercato di riferimento con la ricerca di parole chiave e gli strumenti di ricerca di parole chiave poiché sanno che non possono indovinare ciò che il mercato desidera né possono prevedere il futuro.

Sembra facile ma il marketing non è un gioco per dilettanti. Il marketing non è una battaglia di prodotti. È tutta una questione di strategia che usi per beneficiare della Legge del Successo poiché il successo può portare all’arroganza e l’arroganza spesso porta al fallimento.

Puoi saperne di più sull’Internet Marketing e sulle attività da casa leggendo gli aggiornamenti che verranno pubblicati in questa directory di articoli nelle prossime settimane.

Infine, un ottimo libro da leggere è “Le 22 leggi immutabili del marketing” di Ries & Trout. È la fonte di parte del materiale fornito in questo articolo.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *