wapt image 1535 Innovazione e mentalità sperimentale
Redazionali

Innovazione e mentalità sperimentale

Quando guardi un bambino che impara a camminare e lei cade, non ti chiedi se dovrebbe smettere di provare a camminare. Invece sai che è su una curva di apprendimento. L’innovazione richiede sperimentazione. E la sperimentazione richiede una mentalità focalizzata più sull’apprendimento che sul farlo bene.

Elementi chiave di quella mentalità?

– Quando qualcosa non va come previsto, non è un fallimento; è un’opportunità per imparare cosa non funziona. Proprio come quel bambino che impara a camminare.

– Concentrarsi sulle relazioni come contesto per l’apprendimento. Se altri sono coinvolti in qualche modo nell’esperimento, crea un collegamento con loro. Quando ci sentiamo in contatto con qualcuno, è meno probabile che puniamo un “errore” e siamo più propensi a supportare l’apprendimento.

– Pensa a un margine di errore. Se stai modificando un processo, assicurati di poter tornare al vecchio processo, se necessario. In questo modo puoi sentirti libero di provare cose che potrebbero non funzionare. Sebbene alcuni sostengano che tu bruci le navi quando atterri in modo che non si possa tornare indietro, in molti casi puoi correre più rischi se ti lasci una via di ritorno.

Qual è il modo più veloce per uccidere la sperimentazione? Sviluppa una mentalità secondo cui è più importante incolpare qualcuno per un problema che imparare dal problema. Ciò garantirà che tutti trascorrano molto tempo speso a farsi guardare bene e prendere le distanze dai problemi. Quando queste sono le priorità, la sperimentazione, l’apprendimento e l’innovazione moriranno abbastanza rapidamente.

D’altra parte, l’adozione degli elementi chiave di cui sopra aiuterà a mantenere viva una mentalità sperimentale nella tua organizzazione. Ciò può aiutare te e la tua organizzazione a essere più innovativi ogni giorno e rende il lavoro più divertente!

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *