wapt image 1405 Gestione del tempo per i formatori
Redazionali

Gestione del tempo per i formatori

La gestione del tempo è una cosa divertente, la sua base nelle “liste di cose da fare” e nel mondo

e il suo amico che afferma di avere il più grande strumento di gestione del tempo disponibile

e affermare di farti lavorare in modo più intelligente, non di più, ecc.

L’unico problema è che non molti di loro hanno alcun valore pratico nel fatto che li usiamo per una settimana e poi li scartiamo. Sembra essere di moda essere sempre “occupati”. Chiedi a chiunque conosci e con tutta probabilità avrà “così tanto da fare”. È un fattore sociale? O è che abbiamo davvero troppo da fare

i nostri piatti?

Se siamo veramente onesti con noi stessi, possiamo giustificare ogni minuto di veglia

e quantificarlo come “occupato”?

Al di là degli elenchi di “cose ​​da fare”, dove andiamo per ottenere di più dal nostro tempo? Perché

sentiamo il bisogno di essere sempre occupati?

Ci stiamo dando una carta per uscire di prigione gratis? Dicendo che lo siamo

occupato, alla fine ci crederemo noi stessi, anche se non lo siamo.

Perché non riusciamo a trovare il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata che abbiamo tutti così disperatamente

bisogno? È questo il meglio che possiamo fare? O possiamo fare di meglio?

In qualità di formatori, dobbiamo progettare la formazione in modo efficace per le esigenze di

discenti. Fornire quella formazione e, per di più, una maggiore pressione

affidato a noi per svolgere un ruolo attivo e coerente nella valutazione di ciò

formazione.

Dato che una sessione di allenamento può durare da un’ora a diversi giorni,

e il suo tempo concentrato (quando ti alleni, ti alleni, tu

non può fare nient’altro). Come ci si può aspettare che eseguiamo qualcos’altro?

Pianifica il tuo lavoro e lavora al tuo piano

In primo luogo, identifica i tempi in cui sarai in formazione / progettazione / valutazione.

Identifica il tempo che hai al di fuori di questo. Attività che possono essere svolte solo da te

per esempio. Consegna della formazione, il design è il tuo tempo mirato. Compiti che devono essere

fatto, ma non necessariamente da te è il tuo tempo di manutenzione, ad es.

amministrazione, valutazione

Prendi l’approccio in linea retta

Individua la via più rapida per raggiungere il tuo obiettivo e prendila

Concentra le tue energie su una cosa alla volta

Un motivo per cui non facciamo abbastanza in un giorno è che proviamo a fare così tanto

in una volta. Concentrati su una cosa alla volta e continua a farlo finché non l’hai fatto

arrivato dove vuoi arrivare.

Conosci il valore di cinque minuti

È scioccante quanto puoi fare in un breve periodo di tempo. Per

Ad esempio, esci dall’allenamento e decidi che “è troppo tardi per iniziare

qualsiasi cosa adesso “. Vai avanti e avvialo, è probabile che andrai oltre

tu pensi

Ponetevi la domanda

Chiediti “qual è il miglior uso del mio tempo in questo momento?” Raramente, il

il miglior uso del tuo tempo è chattare senza pensieri con i colleghi (di solito circa

quanto sei abbastanza occupato ironicamente!)

Assumersi la responsabilità

Sei il responsabile ultimo della gestione del tuo tempo, non chiunque

altro. Devi semplicemente affittare il tuo tempo alle attività. Se trovi che il tuo file

il tempo ti viene portato via, smetti di affittare il tuo tempo a quella fonte

Concediti del tempo per riposarti

Non trascurare il tuo tempo di riposo, se non sei ben riposato, non lo farai

eseguire, cercare di evitare di lavorare fino a tardi troppo spesso. Puoi farlo seguendo

i suggerimenti di cui sopra

Maggiori informazioni su Time Managers su http://www.supremacytraining.com

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *