wapt image 1441 Gestione dei tempi di progetto
Azienda | Redazionali

Gestione dei tempi di progetto

La gestione di un progetto implica la suddivisione in attività che possono essere eseguite in poche ore, giorni, settimane o addirittura mesi. Per i progetti più grandi, ci sono obiettivi a breve, medio e lungo termine. Questi vengono creati in base al tempo necessario per completare un’attività o un progetto.

La gestione del tempo di progetto aiuterebbe sicuramente un’azienda o un’azienda ad avere tempi più realistici. Ciò comporta la preparazione di una pianificazione tanto efficiente quanto efficace. Un project manager dovrebbe essere in grado di tracciare in una sequenza temporale le attività che devono essere completate, quanto tempo impiegherebbero per essere completate, le risorse di cui hanno bisogno per essere in grado di ottenere i risultati necessari e l’ordine che devono seguire . Tutti questi elementi hanno un effetto sulla pianificazione di un progetto, quindi dovrebbero essere considerati bene come un lasso di tempo per un progetto è finito.

La creazione di una pianificazione è fondamentale. Devi assicurarti che tutte le attività siano incluse. Se ti capita di sottovalutare il lasso di tempo per il progetto, potresti perdere la pianificazione che hai impostato. Questo può anche essere influenzato da alcuni errori nell’ordinare le attività.

È meglio se puoi iniziare con la gestione del tempo del progetto elencando tutte le attività che devono essere eseguite. Se è necessario creare grandi quantità di attività e quindi creare ulteriori attività secondarie, è possibile farlo. Questo ti darebbe molti vantaggi nel tracciare le attività più avanti nel tuo lasso di tempo.

Successivamente, puoi quindi assegnare un intervallo di tempo per ciascuna attività. Questa durata aiuterebbe a stabilire le scadenze e a lavorare secondo un programma prestabilito che ti darebbe i risultati desiderati all’ora desiderata. È inoltre possibile determinare quali attività possono essere eseguite anche senza attendere il completamento di altre attività. Oltre a ciò, dovresti anche essere in grado di determinare quali attività dipendono dal completamento di altre.

Uno dei maggiori problemi nella gestione del tempo per un progetto è non essere in grado di disporre di risorse sufficienti per completare un’attività in tempo. A volte, poiché le risorse arrivano in ritardo, le attività tendono a sovrapporsi e devono essere eseguite contemporaneamente. Se disponi di un software di gestione del tempo di progetto, puoi avere molti vantaggi nel regolare facilmente il tuo intervallo di tempo. Assicurati di utilizzare il sistema in ogni momento; altrimenti non saresti in grado di ottenere i risultati desiderati.

Mentre elenchi le tue attività e proietti le risorse necessarie per, e infine assegni il tempo a ciascuna di esse, potresti notare che alcuni elementi possono essere flessibili, mentre altri no. Prenditi il ​​tempo per esaminare i tuoi piani e le attività da svolgere. Questi compiti che non sono flessibili sono critici e quindi devono essere svolti secondo la data stabilita. La gestione del tempo del progetto prende questi elementi nel percorso critico e si assicura che vengano eseguiti secondo la pianificazione.

Ecco alcuni suggerimenti di cui puoi prendere nota mentre pianifichi le tue attività e imposti il ​​tuo sistema di gestione del tempo del progetto:

  • Assicurati che le attività siano contrassegnate come completate. E assicurati che “fatto” significhi che un’attività non avrebbe bisogno di altre revisioni o altre azioni.
  • Evita di violare il programma. Per quanto possibile, rispetta rigorosamente i tuoi tempi. Questo non solo ti consentirebbe di produrre ottimi risultati, ma ti darebbe anche una serie di risultati più efficiente ed eccellente. Buffer verso la fine del progetto, non nei piccoli compiti. Ciò potrebbe influire sulla qualità dei tuoi lavori e servizi.
  • Imposta una bomba a orologeria per le attività. Assicurati di non consentire modifiche alle scadenze. È possibile impostare conseguenze, note anche come bombe a orologeria, per attività che non sarebbero in grado di rispettare le scadenze. D’altra parte, puoi anche dare dei premi alle attività che sono terminate il prima possibile.
  • Mantieni breve la cronologia. Ciò significherebbe anche che devi mantenere le tue scadenze il più sottili possibile. Se puoi ridurre al minimo le attività sovrapposte, sarebbe meglio. Ciò migliorerebbe il tempo necessario a una persona per rispondere e accelererebbe anche il rendimento di tutte le attività.
  • Sii disciplinato. Non è necessario iniziare con attività che dovrebbero essere ripetute se vengono eseguite prematuramente. Assicurati di programmare bene le tue attività e di attenersi al tuo piano nel miglior modo possibile.
  • Evita gli straordinari. Per quanto possibile, sii efficiente nello svolgere i tuoi compiti. Non allungare troppo il tuo turno solo per completare un’attività. Troppi straordinari possono essere controproducenti.
  • Attieniti ai tuoi compiti. Non appena deleghi i compiti, conduci una riunione e assicurati che tutti siano a proprio agio con il loro programma e con i loro compiti. Se qualcuno desidera avere un cambio di attività con un altro, fallo all’inizio della pianificazione e non consentire il passaggio a metà del progetto. Ciò diminuirebbe l’efficienza della produzione di risultati.

Determina quali attività sono urgenti e quali sono importanti. Non eseguire queste attività contemporaneamente. Ciò porterebbe solo a risultati inferiori alla media per i compiti più importanti.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *