wapt image 1403 Comprendi questa mentalità: ritiro spirituale
Redazionali

Comprendi questa mentalità: ritiro spirituale

La vita a un ritiro spirituale, varie persone sono andate in un luogo santo per compiere il ritiro spirituale. Nella città di Cotabato, nelle Filippine, ogni anno due stazioni radio non trasmettono i loro programmi regolari dal giovedì al sabato perché i membri dello staff fanno un ritiro spirituale. Molte persone che vanno a un ritiro spirituale durante la settimana di Semana Santa. Ma giudicando gli effetti di questi ritiri nella loro vita, mostrano di non essere consapevoli del risveglio spirituale durante questi ritiri. Portano lo stesso modo di vivere prima e dopo i loro ritiri spirituali. Puoi sperimentare una serie di alti spirituali o religiosi. Ma non è successo niente nelle loro profondità. Questo articolo racconta come utilizzare il ritiro spirituale per sperimentare il risveglio spirituale.

Possiedi un obiettivo specifico per il tuo ritiro spirituale?

La prima cosa che devi fare per provare l’eccitazione spirituale durante un ritiro è possedere un obiettivo specifico se entri in questo lavoro. Non importa se il tuo supervisore o un impiegato delle Risorse umane ti condurrà a un ritiro spirituale. Se lo fai da solo, prepara un obiettivo specifico per pianificare il tuo ritiro spirituale.

Il loro obiettivo, come cambiare la tua vita in meglio. Questo è l’obiettivo generale. Avere una migliore esperienza di ritiro spirituale, vieni con un obiettivo specifico. Ad esempio, potresti voler impostare un obiettivo per essere pronto a smettere di fumare. Oppure il suo obiettivo è leggere un vangelo efficace nell’età della pensione. O questo potrebbe essere il caso del miglioramento della personalità. Qualunque cosa in mente, rendila specifica.

Ottieni la frazione per un momento per parlare con il tuo dio. Secondo, è tempo di parlare con il tuo Dio, che lui o qualunque cosa tu ne pensi.

Nel complesso, un ritiro prevede una serie di lezioni con insegnanti o traslochi mobili e meditazioni per i partecipanti. Ancora una volta, consideralo durante il periodo di lezione del tuo professore di dio in pensione. Ad esempio, se stai ascoltando le conversazioni, puoi dire al tuo Dio, farò molto di questo discorso in azione.

Ho detto “tuo Dio”, perché ognuno di noi ha una diversa teoria di Dio, sia che siamo cristiani completi o musulmani. I buddisti probabilmente fanno a Dio simili cristiani e musulmani. Gli atei o gli increduli possiedono la vera nozione di Dio che hanno negato. Non negare nulla. C’è una teoria di Dio che hai negato. Parla con questo dio durante il ritiro.

Quindi, in contemplazione, parla al tuo Dio di tutto ciò che raggiunge il tuo spirito. In questo modo, ti associ alle regole oltre te stesso, se non lo sei ancora, e la crescita diventa un’opportunità per il risveglio spirituale per te.

Scrivi una registrazione dei tuoi pensieri

Terzo, scrivi un rapporto sulle tue riflessioni su un buon quaderno. Mi rendo conto che molti durante il ritiro, le persone non scrivono. Ascoltano chi parla e fanno gli esercizi che fanno, come il canto e gli esercizi di postura, ma non scrivono.

Se non scrivi nella tua mente, significa che non ne hai traccia e non esiste un modo semplice per ricordare i pensieri in seguito. Nel frattempo, se lo scrivi, puoi leggerlo più tardi e vedere come la tua vita è migliorata dopo il ritiro. In questo modo, vedrai come è cresciuta la tua vita da allora. E se non vedi il miglioramento, puoi apportare le modifiche necessarie per continuare il viaggio verso l’eternità. In questo modo, saprai se sei sveglio spiritualmente o no, o se i tuoi pensieri spirituali progrediscono se hai sperimentato un risveglio spirituale.

Questi sono i mezzi per utilizzare efficacemente i ritiri per ispirarti spiritualmente: c’è uno scopo, parlare con il tuo dio del ritiro, scrivi i tuoi pensieri. Buona fortuna per il tuo ritiro spirituale!

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *