wapt image 1697 Come portarla all'orgasmo PRIMA: la "mentalità da dio del sesso"
Redazionali

Come portarla all’orgasmo PRIMA: la “mentalità da dio del sesso”

Hai mai paura di non piacerle sessualmente? O forse vuoi solo portare il tuo sesso a un altro livello, forse riaccendere il fuoco? Diresti che ENTRAMBI siete sessualmente soddisfatti sia emotivamente che fisicamente?

Non dimenticherò mai quando una volta una donna mi disse: “Las mujeres quieren ser conquistadas”. Sembra sexy in spagnolo, non è vero? “Le donne vogliono essere conquistate”.

I sentimenti emotivi e le sensazioni fisiche vanno insieme. Ho menzionato questo in un altro articolo in cui sesso e film hanno somiglianze in quanto puoi sentire fisicamente l’eccitazione che vedi sullo schermo. Pensaci. Come ti senti in un thriller ricco di azione? O una scena eccessivamente intensa durante un film horror? Ebbene, gli incontri sessuali sono simili. I preliminari ben congegnati e intensi ti eccitano emotivamente e ti portano a un climax “mentale” in cui non hai altra scelta che rilasciare la tensione fisicamente sotto forma di un orgasmo.

E proprio come i film, avremo un ruolo nel “film” della nostra camera da letto. Raggiungi la massima eccitazione emotiva e sessuale e svolgerai questo ruolo in modo superbo. Esegui bene il tuo ruolo e il sesso non sarà più lo stesso. Lo desidererai così tanto la prossima volta che avrai difficoltà a concentrarti sul lavoro. Quindi divertiamoci. Ecco il ruolo che dovresti interpretare la prossima volta che “riprendi” una “scenetta” sessuale nella tua camera da letto.

“Ruoli” sessuali

Tu, il dio del sesso del regno della camera da letto.

Sei il sovrano definitivo del regno, ma hai in mente i suoi migliori interessi. La domini con la tua abilità sessuale che la conduce lungo il percorso verso un piacere sessuale esplosivo e da brivido.

Lei, la dea del sesso.

Ripone la sua fiducia nella tua capacità di gestire il “regno” con competenza. Ha fame con maggiore anticipazione mentre dimostri il tuo potere di eccitarla emotivamente, costruendo di proposito la sua tensione sessuale in un rigonfiamento mentale che alla fine esplode e fornisce shock elettrizzanti ad ogni angolo del suo corpo nudo rapito.

Non è quello che vuoi anche tu? Ammetto che mi arrapa solo scriverlo. Quindi come puoi accontentarla emotivamente? Come puoi “costruire di proposito la sua tensione sessuale in un rigonfiamento mentale?” E come uomini come possiamo metterci nello stato d’animo “Sex God”? È molto più facile sapere come discutendo di quali siano i nostri bisogni emotivi sessuali, i suoi e i nostri come uomini.

Anche noi vogliamo ottenere sensazioni di solletico da far rizzare i capelli in tutto il nostro corpo, e le otterremo, te lo assicuro, ma portala prima all’orgasmo, sì, hai letto bene e sarai veramente un dio della camera da letto. E come si fa?

Il mito: non possiamo controllare il nostro orgasmo

Per prima cosa tocchiamo brevemente la base su una domanda molto importante per aiutarci a cambiare l’idea preconcetta che non puoi controllare il tuo orgasmo. Diresti che la tua mente dice al tuo corpo cosa fare o il tuo corpo dice alla tua mente cosa fare? Penso che tutti possiamo essere d’accordo sul fatto che la nostra mente prende tutte le decisioni. Hai mai fatto sesso quando non sei dell’umore giusto e pompi dentro e fuori, dentro e fuori, ma non riesci a raggiungere l’orgasmo? Succede di tanto in tanto, giusto? Perché? Perché non ti sei sentito emotivamente eccitato. Hai mai guardato la stessa scenetta porno due volte diverse, ma una volta eri eccitato e l’altra no? Stessa cosa. Bene, quello che sto suggerendo è che puoi anche decidere quando raggiungere l’orgasmo dominando i tuoi pensieri e sentimenti. È un gioco sessuale. Vuoi dominarla al punto che lei cede per prima e si libera. Lo shock intenso ed eccitante che le hai fatto partire per primo farà perdere il controllo al suo desiderio per le tue capacità sessuali.

Sentiti come una bestia, agisci come una bestia, diventa una bestia. Se domini prima la tua mente, dominerai il tuo corpo. Fai questo e NON verrai per primo. Soddisfa le tue esigenze emotive e sarai in grado di trattenerti e diventare il “dio del sesso”.

I bisogni emotivi dell’uomo: requisiti per essere il dio del sesso

  • Voglia di conquistarla: la tua signora vuole essere la tua schiava. Non vuole scampo sapendo che il suo piacere è inevitabile.
  • Sentiti sicuro di controllare la velocità e l’esito del suo orgasmo. Accelera il suo orgasmo sussurrandole parolacce nelle orecchie, ad esempio: “Sta arrivando e non puoi fermarlo”.
  • Ha un’insaziabile fame di sesso mentre è in questo momento. Quindi la farai sentire piena finché non vorrà più mangiare.
  • *** TU vincerai il gioco sessuale. L’ultimo in piedi vince, TU sarai l’ultimo in piedi. Farà volteggiare la bandiera bianca, non tu.
  • La riscalderai fino a farla esplodere in un falò. Quindi raffreddala fino a farla diventare un minuscolo stoppino acceso.
  • Immagina che il tuo pene sia un’arma multiuso: una spada ninja per la precisione un momento e un ariete il successivo.
  • Tu sei il Dio del sesso in piedi su una nuvola che guarda il tuo regno, l’uomo sulla montagna

I suoi bisogni emotivi: la dea del sesso si rilascia al suo dio del sesso e raggiunge prima l’orgasmo

  • Deve sapere che il SUO orgasmo è imminente, sta arrivando (e sta venendo), è solo questione di tempo.
  • Nessun modello noioso. Desidera sensazioni sessuali imprevedibili e variabili (OPPOSTI)
  • Sii un gentiluomo un momento e una bestia il prossimo (esegui mosse fluide e controllate un momento, raffiche fuori controllo)
  • Alterare tocchi asciutti, baci e leccate e bagnati.
  • Fluttuazioni di velocità: lente, lente, lente, veloci, lente, veloci, molto veloci, lente
  • Variazioni di forza del tatto: fermo, morbido, morbido, morbido, duro, fermo
  • Ha bisogno di essere conquistata. Vuole che tu abbia il controllo e che ti senta impotente mentre la sua tensione sessuale aumenta gradualmente.
  • Vuole un inizio lento e graduale, eccitante. Questo aiuta a soddisfarla emotivamente.
  • Vuole venire faccia a faccia con l’orgasmo ma non ancora del tutto arrivarci, essere vicina ma non abbastanza vicina: la presa in giro.
  • Vuole lasciare tutte le nozioni di essere una donna fuori dalla porta della camera da letto, ma desidera essere un mostro a letto, ha bisogno di lasciare andare tutte le sue inibizioni sessuali.

Riassumendo: vuole essere un palloncino (metaforicamente parlando). Sei la pompa che la stuzzica, soffia aria dentro di lei e poi rilascia un po ‘fino a quando alla fine spinge così tanta aria dentro di lei che si gonfia oltre la sua capacità di intrappolare più aria e si frantuma in mille pezzi.

La mentalità Sex God precede l’effettiva prestazione sessuale. Senza di esso ti esibisci in niente di più che in un noioso film di “secondo livello”.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *