wapt image 1419 Aspettative della leadership - 20 aspettative per il successo della leadership
Redazionali

Aspettative della leadership – 20 aspettative per il successo della leadership

Quante volte le persone vengono assunte in posizioni di leadership senza sapere veramente cosa si aspetta la loro leadership da loro? Questo è particolarmente problematico per coloro che sono i primi manager. In qualità di leader, ho sempre trovato non solo importante ma stimolante condividere con il mio team di gestione ciò che mi aspettavo da ciascuno di loro come leader all’interno dell’organizzazione. Ovviamente, voltarsi indietro è sempre un gioco leale. Hanno anche condiviso con me individualmente ciò che si aspettavano da me come loro leader. Condividere le aspettative in anticipo non solo ci ha permesso di riunirci come un team di leadership ad alte prestazioni più rapidamente, ma ci ha anche dato l’opportunità a tutti fin dall’inizio di costruire insieme il miglior team di lavoro possibile per l’organizzazione nel suo insieme.

Di seguito sono riportate 20 aspettative di leadership che ho condiviso e che ho trovato preziose per creare un forte team di leadership.

1. Rispettatevi a vicenda – trattate bene tutti. Non essere polemico. Mantieni la loro autostima. Sii sensibile al tono della tua voce e alle parole che dici. Dai alle persone il rispetto e la dignità che meritano. Fai agli altri, come vorrebbero che tu facessi a loro. Fidati delle persone e onora il meglio che hanno da offrire. Dovresti sempre essere in partnership, far parte della stessa squadra e tutti traggono vantaggio dal successo dell’organizzazione.

2. Agisci con integrità, parla onestamente e fai la cosa giusta. Di ‘sempre, sempre la verità. Allora non dovrai cercare di ricordare cosa hai detto. Scegli il tuo pensiero più alto su qualcosa quando cerchi di decidere come agire.

3. Motivare con una missione; guidate dal cuore con passione e compassione. Dai alle persone una ragione convincente per far parte di questa organizzazione. È molto più probabile che i dipendenti mettano il cuore nel gioco per un manager che rompe la facciata dell’invincibilità e dimostra umanità. Abbi una fede appassionata nelle tue idee e nei tuoi valori. Pronuncia le parole “Io credo” e condividi i tuoi pensieri con la tua squadra. Fai emozionare le persone! Sappi che il tuo vero potere viene da dentro, la fonte che alimenta tutto il successo.

4. Sii adattabile. Sii creativo. Abbi il coraggio di fare le cose diversamente. Trova modi per migliorare sempre. Sii disposto a pensare un nuovo pensiero se vuoi creare una realtà diversa (nuova e migliorata). Instillare negli altri la necessità di “pensare un nuovo pensiero”. Ricorda, il cambiamento fa parte dell’ordine naturale delle cose. Devi cambiare o essere lasciato indietro. Sentiti a tuo agio nel lasciare andare il passato per poter parlare di un futuro diverso.

5. Scegli le tue battaglie: conosci le tue non negoziabili. Il modo in cui gestisci una crisi determinerà se si intensificherà o se sparirà. Quindi scegli le tue battaglie con saggezza. Alcune cose non valgono la pena combattere per ora. Il tempismo è tutto!! Non permettere che i problemi peggiorino. Affrontarla. Riconosci subito i problemi e affrontali.

6. Mantieni aperte le comunicazioni. Decostruire le barriere che inibiscono la capacità dell’organizzazione di apprendere, crescere e adattarsi continuamente mentre si va avanti. Creare un’organizzazione che consenta alla condivisione e al flusso di pensieri e informazioni di procedere senza sforzo come parte del processo per il bene superiore. Impara ad ascoltare e gestire le avversità aderendo alle tue convinzioni. Prendi il caldo e vai avanti.

7. Entra nella carriola! Riusciamo o falliamo insieme: è una partnership. Le persone devono sapere che tutti, incluso te, sono insieme in questo. Devono capire che il tuo successo come leader è legato al loro successo.

8. Cerca sempre modi per migliorare qualcosa (ricorda che tutto può essere migliorato finché non è più necessario). Continua a essere creativo e cerca nuove idee e pensieri. Trova modi per migliorare sempre, trova nuovi modi per vincere. Non rimanere bloccato in “questo è il modo in cui l’abbiamo sempre fatto” perché se è vero, probabilmente è ora di cambiare.

9. Vivi per il futuro, non dal passato. Metti la tua squadra in “pensiero futuro”, colmando il divario tra passato e futuro. Trova i modi non solo per creare una visione per il futuro, ma anche per diventare quella “visione” ora, nel presente. Ricorda che devi prima immaginarlo prima di poterlo essere, devi esserlo prima di poterlo fare, devi farlo prima di poterlo avere e solo quando lo hai puoi rivendicarlo – SUCCESSO !!

10. Lavora con un senso di urgenza. Devi capire che non abbiamo tempo illimitato! Tutto ha un limite di tempo e niente dura per sempre. Guida con un senso di urgenza e di scopo sapendo che ciò su cui stai attualmente lavorando è solo un trampolino di lancio per la prossima opportunità che si trova davanti a te e al tuo team.

11. Costruisci un ego di squadra: gonfia le persone intorno a te. Metti prima il gruppo. Fai sentire meglio le persone intorno a te. Rendi le persone orgogliose di far parte del team. Fai sapere alle persone che stanno “facendo la storia” ogni giorno. Centrare il successo sui risultati dei team. Costruisci una cultura di squadra con valori condivisi.

12. Non limitarti a crescere durante la giornata, così domani puoi ottenere di più. Ogni giorno cerca o crea opportunità per lo sviluppo e la crescita dei membri del tuo team. Ricorda che più diventano, più possono offrire non solo al successo della squadra ma anche al loro successo personale.

13. Riunioni: entra – esci! Ho detto abbastanza, letteralmente!

14. Promuovere e sostenere una vita lavorativa equilibrata. Renditi conto, le persone non vivono per lavorare; lavorano per vivere. Pertanto, abbraccia il fatto che hanno una vita al di fuori del lavoro, e anche tu. Guida dalla consapevolezza che le persone vivono all’interno di un sistema olistico che include ciò che accade dentro e fuori dal lavoro.

15. Mostra apprezzamento. Riconoscere personalmente. Comprendi che il tuo team è la risorsa più preziosa che hai. È ciò che rende unica la tua leadership e la capacità di avere successo come organizzazione. Riconosci che il tuo team è qualificato in modo univoco per garantire il successo all’organizzazione. Quello che fai con i talenti, le esperienze e le competenze uniche che risiedono nel tuo team farà la differenza tra il successo e il fallimento. Non c’è altra squadra come quella che hai su questo pianeta, quindi guida in questo modo.

16. Comunica quello che vuoi. Conosci i pericoli delle supposizioni. Organizza incontri personali per tenere informate le persone. Le persone non possono essere incolpate o ritenute responsabili di ciò che non sanno. Assicurati che il messaggio sia compreso. Non dare per scontato che le persone sappiano quello che vuoi.

17. Sii il tuo messaggero. Sii pratico, parla con il team (tutti i giorni), riafferma la visione e tienila costantemente fuori. Sii visibile e lascia che gli altri ti vedano al comando. Lascia che il tuo team ti ascolti e ti veda guidare dal futuro, invece di aggrapparti al passato.

18. Agisci con decisione: sii un “leader intenzionale”. Decidi di avere successo apposta e fai quello che serve per farlo accadere. Dimentica di “provare” perché non esiste una cosa del genere. O ottieni i risultati che desideri o no. Quindi decidi di essere un leader di successo. Impara i metodi di altri leader di successo. Scopri cosa funziona e cosa no e trova ciò che funziona meglio per te.

19. Non aver paura di fallire. Assumi la proprietà personale e sei orgoglioso di tutto ciò di cui sei responsabile. Il fallimento fa parte del pacchetto di leadership. Non abbiate paura di sbagliare, non abbiate paura di fallire, fa parte del processo. Il fallimento è solo un’altra classe a scuola. Ricorda solo, quando fallisci, fallisci velocemente, impara da esso e poi continua ad andare avanti.

20. Sempre “essere al servizio”. Tutto ciò che fai come leader deve essere orientato a coltivare un ambiente che renda migliore la vita delle persone. Resta al servizio degli altri e di coloro che dipendono da te per la tua leadership.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *