wapt image 1493 4 passaggi chiave per sviluppare una mentalità più positiva
Redazionali

4 passaggi chiave per sviluppare una mentalità più positiva

La negatività può scoraggiarci, aumentare il nostro stress, mettere a dura prova la nostra relazione, renderci meno produttivi e ridurre la nostra felicità generale. La positività, d’altra parte, ha molti vantaggi nella nostra vita in termini di salute, relazioni e carriere.

Ma come si diventa più positivi? è davvero così semplice?

Ecco quattro passaggi chiave per aiutarti a sviluppare una mentalità più positiva:

1. Tieni un diario dei pensieri

Se hai un dialogo interno negativo che ti tiene costantemente a terra, devi agire per bandire questi pensieri. Se hai difficoltà a identificare questa negatività all’interno della tua, una semplice prima azione può essere tenere un diario di pensiero. Scrivi un campione casuale di pensieri che dici nella tua mente su te stesso, eventi, persone intorno a te e altre cose che accadono durante la tua giornata.

Quindi analizza questi pensieri leggendo il diario ogni sera e stabilendo i tuoi schemi di pensiero.

Alcuni eventi innescano i tuoi pensieri negativi? Prendi nota di questi e la prossima volta che ti trovi di fronte a una situazione scatenante simile, pensa più attentamente a come ti stai avvicinando.

2. Bandire il dialogo interiore negativo

Dopo aver tenuto traccia dei tuoi pensieri per una o due settimane, noterai presto quanto potenzialmente stanno consumando i tuoi pensieri negativi. Il prossimo passo è bandirli tutti insieme. La prossima volta che scrivi un pensiero negativo nel tuo diario di pensiero, prova a riformularlo in modo che diventi un’affermazione neutra.

Ad esempio, “Bob ha dimenticato di nuovo di portare fuori la spazzatura, quindi ho dovuto farlo e mi ha rovinato la serata” potrebbe diventare “Bob si è dimenticato di portare fuori la spazzatura. L’ho fatto”. Questo è un modo piccolo ma efficace per allenarti.

Non limitarti a fare questo esercizio su carta nel tuo diario; inizia a riformulare i tuoi pensieri negativi in ​​pensieri neutri nella tua mente.

3. Vedi il lato positivo

Può essere incredibilmente difficile per molte persone passare direttamente da pensieri negativi a pensieri positivi, motivo per cui quella fase del pensiero neutro è così cruciale. Bandendo il dialogo interiore negativo, ora sei in una posizione ideale per vedere veramente gli aspetti positivi, in diverse situazioni.

Fai riferimento al tuo diario di pensiero ed esamina in particolare i pensieri negativi che hai avuto. Mettendo da parte tutte le cose che ovviamente non ti piacciono di quella cosa, prova a pensare ad almeno un aspetto positivo.

Ad esempio, se non ti piace il tuo capo perché ti parla male, pensa al modo in cui stai effettivamente sviluppando più resilienza e “ pelle più spessa ” trovandoti in quella situazione, il che è un risultato positivo di una brutta situazione.

Può essere difficile trovare benefici in circostanze difficili, ma c’è sempre un modo per vedere qualcosa di buono.

Come disse una volta il Dalai Lama: “Guarda il lato positivo, il potenziale e fai uno sforzo”. A volte potrebbe essere necessario un grande sforzo, ma ne vale la pena!

4. Tieni un diario della gratitudine

Un diario della gratitudine è un modo incredibile per fare il punto su tutte le cose meravigliose intorno a te. Ogni sera scrivi tutte le cose della tua giornata, e più in generale della vita, di cui sei grato.

Forse sei grato ai tuoi amici per il loro sostegno, per il letto caldo in cui riesci a dormire o per il bel tempo che hai avuto quel giorno. Annota tutto.

Se qualcuno ti fa un complimento che hai apprezzato in un giorno particolare o ha detto qualcosa di molto premuroso, scrivilo anche nel tuo diario della gratitudine. Quindi, quando ti accorgi di essere negativo o critico, apri il diario e rileggi tutte le cose positive della tua vita che ti fanno sentire grato.

Questo è un modo infallibile per riadattarti, farti guadagnare prospettiva e farti capire quanto insignificante possa essere quel particolare innesco nello schema più ampio delle cose. Il contesto è importante, quindi continua a spostare la tua mente verso il positivo.

Sii grato.

Conclusione finale

Praticare questi quattro semplici pensieri può aiutarti a trasformare il modo in cui percepisci il mondo che ti circonda. La percezione positiva ha il potere di cambiare la tua vita, migliorare i tuoi atteggiamenti e il modo in cui rispondi ai fattori scatenanti dello stress.

Sii paziente e continua a lavorare con positività, poiché ha così tanti vantaggi per la tua vita, quindi sfruttalo al massimo!

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *