wapt image 1483 21 suggerimenti per una gestione tenace del tempo
Redazionali

21 suggerimenti per una gestione tenace del tempo

Senti, o lavori in modo intelligente o stai perdendo tempo. E poiché il tempo è letteralmente la merce più preziosa che si possiede, sprecarlo non è la cosa più prudente da fare, vero? Voglio dire, se ti chiedessi: “Ehi, vuoi sprecare 500 giorni su Facebook”, diresti mai di sì? Eppure le persone hanno fatto esattamente questo. E quando dico 500 giorni, intendo 500 giorni di 24 ore.

Ahia.

Ecco perché è così importante diventare un esperto nella gestione del tuo tempo, in modo da poterlo dedicare di più avendo la vita che desideri invece di provare a costruire la vita che tu speranza avere qualche giorno. In altre parole, lavora in modo intelligente e realizzerai i tuoi obiettivi molto più velocemente.

Potresti notare che i miei 21 suggerimenti per la gestione del tempo di seguito sono un po ‘supponenti. Ma hey, non sono qui per farti sentire bene, sono qui per vedere se riesco a farti ottenere una maggiore produttività e un successo stellare.

1. Fai prima le cose importanti. Quello è primo, prima nulla altro. Come in, PRIMO. Sì, è fondamentale. È anche sorprendente quante persone controllano la loro posta elettronica e i loro social media e leggono i giornali e controllano YouTube e così via prima di fare le cose importanti, cosa che di conseguenza, di solito, non viene eseguita.

2. Di ‘”no”. Un sacco.

3. Dormi finché non hai finito di dormire. Per la maggior parte delle persone questo è di 7,5 ore. Risparmiare sul sonno significa che non sarai più produttivo il giorno successivo. Potresti pensare che se rimango alzato fino a tardi o mi sveglio presto, stai prendendo qualche ora in più per spremere un po ‘di lavoro, ma la tua produttività ne risentirà e la tua creatività e il tuo processo decisionale saranno ostacolati.

4. Focus. Hey! ho detto messa a fuoco. Immagina di essere ipnotizzato e di poterti concentrare solo sul compito da svolgere. Non esiste nient’altro, inclusa la tua email.

5. Inizia presto. Inizia a lavorare nelle prime ore della giornata e inizia i progetti molto prima della scadenza. La procrastinazione ucciderà le tue ambizioni, i tuoi sogni e i tuoi obiettivi. La procrastinazione è il tuo nemico giurato. Trattalo come tale.

6. Dettagli? Non abbiamo bisogno di dettagli puzzolenti. Fallo e portalo fuori dalla porta. Se stai mirando alla perfezione, stai mirando al fallimento.

7. Trasforma i tuoi compiti più importanti in abitudini. Se sono importanti quanto lavarsi i denti e pettinarsi i capelli, rendili altrettanto prioritari.

8. Fai saltare in aria la TV. Distruggi la console di gioco e smettila di scherzare su Internet. No, non hai bisogno di guardare quel video di compilation di gattini carini. Torna al lavoro.

9. Stabilire limiti di tempo e scadenze. Vivi da loro. Muori per loro. Il lavoro si espande per riempire il tempo assegnato, quindi assegna solo quello che ti serve e non di più.

10. Fai una passeggiata. Quando finisci un’attività, fai una breve passeggiata prima di iniziare quella successiva. Ti schiarirà le idee.

11. Non preoccuparti per la tua lista di 46 cose da fare. Concentrati su una cosa alla volta e solo su una. Lavoraci fino al termine. Respirare.

12. Esercitati e mangia come una persona sana di mente. Ti viene dato un corpo e un solo corpo. Trattalo come se fosse uno dei tuoi beni più preziosi, perché fino a quando non perfezioneranno il trapianto corporeo, sarà la tua unica casa.

13. Fai di meno. È come dire “no”, solo che forse hai già detto “sì” e ora ti rendi conto che è stato un errore. Non aggravare l’errore seguendo (a meno che tu non abbia fatto una promessa a qualcun altro e loro dipendono da te). Ad esempio, stavi per scrivere quell’articolo, ma ora ti rendi conto che è un argomento schifoso. Quindi non scrivere la cosa. Hai l’idea.

14. Migliora il lunedì facendo un po ‘di lavoro nel fine settimana. Due giorni senza lavoro rendono maledettamente difficile iniziare lunedì. Quindi dedica 2-4 ore a lavorare anche il sabato e la domenica. Questo ti dà un sacco di tempo libero e ti prepara per un inizio strepitoso lunedì. Inoltre, se riesci davvero a recuperare il ritardo sul lavoro, ora puoi prenderti un pomeriggio libero nei giorni feriali.

15. Organizza le tue cose – sia fisico che digitale. Trascorrere 30 minuti a cercare un file non è produttivo. Quindi organizza, e questa è la chiave: restare organizzato. Ogni giorno, prima di smettere di lavorare, metti tutto al suo posto in modo da poterlo ritrovare quando ne hai bisogno.

16. Non ci sono “tempi morti”. Stai aspettando in fila? Alla guida della tua macchina? Sull’ellittica in palestra? Quindi ascolta i podcast che possono aiutarti nella tua attività o fare qualcosa di produttivo. Se non altro, lavora a maglia nella sala d’attesa del dottore: è un ottimo antistress. Sul serio.

17. Chiuditi. O più specificamente, chiudi fuori tutti gli altri. Non uscire finché non finisci il tuo compito attuale. Radicale, ma funziona.

18. Non alterare il tuo piano. Una volta deciso di fare qualcosa, fallo. Se non vale la pena farlo al 100%, non appartiene al tuo piano.

19. Lotto, piccola. Se hai bisogno di fare 5 telefonate, rispondere a 12 email e scrivere due post sul blog, poi fai queste cose in batch. Una volta effettuata la prima telefonata, sei nella mentalità giusta per fare rapidamente gli altri. Una volta che rispondi alla prima email, le altre 11 sono un gioco da ragazzi.

Tuttavia, se hai bisogno di fare diverse cose simili che richiedono molto tempo, il batch può essere una cattiva idea a causa del burnout. In tal caso, fallo, fai una pausa mentre fai qualcos’altro di piccolo, quindi torna indietro e inizia con il secondo grande compito. Fare un piccolo compito tra compiti grandi resetta la tua testa e ti dà un migliore senso di realizzazione.

20. Trova il tempo per l’immobilità e la stupidità. È importante praticare la calma per alcuni minuti ogni giorno per ridurre l’ansia e liberare la mente. Concentrati sulla respirazione e sul rilassamento di ogni parte del corpo.

Anche la stupidità è importante. Leggi qualcosa di divertente. Fai delle facce stupide allo specchio oa tuo figlio. Salta la corda o l’hula hoop. In altre parole, gioca con il tuo bambino interiore ogni giorno, anche se solo per pochi istanti.

21. Elimina l’eccesso e non essenziale. Semplificare. Scopri cosa è importante e cosa merita il tuo tempo, quindi lascia perdere il resto.

Un’ultima cosa … Ama la tua vita. Amo la tua giornata. Ama i tuoi amici e la tua famiglia. Amo il tuo lavoro. Soprattutto, ama te stesso.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *